.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

venerdì, marzo 30, 2007

farina

Combatto la noia, con stimolazioni tattili...
Affondo le mani nel bianco,
soffice e fresco.
Un vulcano inafferrabile,
racchiude gli elementi della pozione magica.
movimenti delle dita nell'acqua tiepida,
fino a farle scomparire
immerse nella nuova materia,
sprofondano e sono avvolte.
Dalle mani la sensazione corre lungo il corpo,
piacevole e solleticante
come un brivido nella schiena.
Il contatto
Gesti antichi,
indimenticabili
generano sapori,
odori,
sensazioni
semplici e irrununciabili.

1 commento:

Lumaca ha detto...

Oh, l'odore del pane... Credo di aver scritto qualcosa a proposito tempo fa, ora lo vado a cercare...credo sul fatto che ti ricollega alle tue radici...