.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

giovedì, febbraio 14, 2008

OOHH Blog!! cazzo vuoi!!!


Lo so blog che ti strascuro, lo so lo so ma sei lo specchio distorto di me stesso, mi trascuro e TI trascuro.
Stai li a guardarmi con quella faccia da triglia, con quei post impolverati e quelle montagne che fra un po si sciolgono, e il tempo passa e i ricordi si allontano.
E mi fai incazzare perchè ho tutta una serie di pensieri che vorrei scriverti sopra ma proprio mica ci riesco mai, finisce che trovo sempre qualcosa di meglio daffare e mica tanto meglio, cioè non è mica che meglio intenda proprio MEGLIO ma solo più importante.
Tipo lavorare.
Tipo mettere le magliette nel cassetto o cercare la tal cosa sul tal google.

E in somma fottiti! Blog!!! mi spiri fastidio in sti giorni perchè tristrascruro,
c'avrei voglia di piantarti il coltello nell'occhio,
come donni darko allo specchio vedendo l'immagine del coniglione.
Ma come nel film, la realtà, è che il coniglione è l'immagine riflessa di D.Darko,
un' aspetto della sua persona e che tu blog o la tua trascuratezza sei una parte di me stesso,
quindi facendo uno più uno tu sei il mio amico immaginario e mica ti chiami FRANK ma BACK,
guarda un po che coincidenza.
Ma la cosa che si evince da ciò, è che sto messo male!
E potrei parlare della lista PROLIFE di Ferrara l'obeso, sterile.
Potrei parlare delle coalizioni o delle scelte di DiPietro,
della rivoluzione che non arriva e del silenzio che risuona
Potrei dire che sta iniziando la campagna elettorale che, scopro essere
ormai identificata con la calunnia verso gli schieramenti opposti.
Oppure potrei esprimere il mio ODIO invidioso verso gli ingegneri
che sono più quotati del "PILU" e tutti li vogliono nella loro azienda!!!
VOGLIO UN INGEGNERE!!!!
Raccontare di come sarà lo sviluppo con tutti sti ingegneri nelle imprese
e gli ecologi a servire salume e fare i giostrai o richiestissimi per fare siti WEB
Potrei anche stare qui a parlarmi addosso scrivendo e lamentando.
chiamando la rivoluzione senza aver le palle per essere il primo ad urlare " avete rotto i coglioni"
stare qua a scrivere a te STRONZO di un blog mentre potrei incendiare
distruggere e ricostruire, partire e ripartire, VEDERE scoprire Camminare e saltare
potrei fin ballare e rotolarmi si prati verdi
pieni di merda di vacca
profumo di pascolo e aria pulita
Montagna e mare insieme, pesci che mangiano funghi
ghiacciai che finiscono sulla spiaggia,
pini bagnati dagli spray marini
cetacei che pascolano ai margini dei boschi d'altura,
lecci e carpini che fan cadere le foglie nell'acqua salata
Distorsione,
orrizzonte
luce che non acceca
aria di casa
riposo

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Respira.Ci sei tu, il tempo e lo spazio. E c'è il domani, per fortuna...

anonimamanontroppo

La Zingara Irrequieta ha detto...

Fratello!! come ti capisco (ma anche questa non è una novità...) mi sto trovando pure io una similissima situazione!! facciamoci pur sempre coraggio!!! a presto ciaoooooooo
Zinghy

Anonimo ha detto...

Che tu sia inc...to e sco...to lo si intuisce dalla forma dei tuoi pensieri riversati sul blog che ti sta sta ultimamente sui co..ni perchè come dici,hai altre cose da fare.
Giustamente la priorità alle cose importanti, tra le quali MO , l'affettare salumi o organizzare GAS.
Che ci vuoi fare,è una rottura continuare a farsi coraggio e vedere che purtroppo sembra non esserci altro da fare.
Non ti preoccupare per la politica tanto quella va avanti da sola, sarebbe bello riuscire a vivere senza.... forse.
Credo che l'importante sia continuare a lottare.
ciao
giovepluvio

REALISTA SOGNATRICE ha detto...

Giusto ieri parlavo con un simpatico vecchietto, che prima di accomiatarsi mi fa: "perchè preoccuparsi? se c'è una soluzione, non c'è da preoccuparsi. Se una soluzione non esiste, allora preoccuparsi è inutile". Ogni cosa a suo tempo :)
ciao ciao

meija ha detto...

ecco appunto, il punto e' la priorita' delle cose da fare e che si desidera fare....

Gli ingegneri stanno sul cazzo pure a me, senza gebneralizzare troppo eh ;), ma cerchiamo sempre di riconoscere il nostro coniglio mostruoso prima...

Conclusione: appena puoi e vuoi, STACCA, ne hai bisogno!

Anonimo ha detto...

..già, e non ci resta che andare ad un corso di inglese, per avere uno scopo diverso..almeno per un pò!
Pasticc

Anonimo ha detto...

Ps: Ma tu se potessi tornare in dietro faresti l'odioso ingegnere?

Pasticciera

anarcoecologo ha detto...

@anonimamanontroppo - grazie lo faccio e aspetto il domani
@zinghy - sempre coraggiosi!
@giovepluvio - mi hai detto "non ti preoccupare tanto per la politica tanto quella va avanti da sola".
E' Quello che mi preoccupa!!!
@meija - stacco prioritario! ingegneri non mi sono antipatici ALCUNIIii solo li chi sceglie nei posti sbagliati..
@pasticciera con la I - Tornare indietro e rifare l'università??? sei fuorissimo mica ce la farei a rilaurearmi. Comunque NO!

Anonimo ha detto...

mah...visto che a quanto pare impegni male il tuo tempo potresti sempre iscriverti alle scuole serali, chissa' che almeno l'italiano che usi non migliori un po'.
Dante si rivolterebbe nella tomba!

anarcoecologo ha detto...

@ - se lo facessi, come potresti impegnare il tuo tempo???
anarcoec

Lisa ha detto...

capita anche a me...forse meglio andare in bici

Lumaca ha detto...

Hei, da quanto... trascuro anch'io il blog e sento bisogno di andare. E poi scopro che il mio giardino è il luogo più solitario che conosco e se me ne voglio stare in pace un pò va bene... altro che ingegneri. Forza, vai avanti, vai avanti...
Sto qua e cerco un pò di cose belle (anzi un bel pò) anche nell'oggi, mica solo nel domani e in quello che "potrei" fare...
Buona vita, a presto...

Anonimo ha detto...

ciaoooo, amico!
carina la frecciatina su Dante...ehhehe!ma Dante non aveva internet, per fortuna.

comunque...
non ci sono solo gli ingegneri, le altre fott...issime categorie richieste dal nostro mondo (cioè quello di cui noi veniamo a conoscenza) sono i laureati in: Economia e commercio, Giurisprudenza e Scienze della comunicazione (ma anche informatica, scienze politiche e statistica vanno bene). Niente di personale con i suddetti laureati, solo che non se ne può più! un po' di originalità, per favore!
possibile che a nessuno gliene freghi più niente dei filosofi? perchè in tutti gli stage che ho guardato nessuno cercava un filosofo?
se hai studiato filosofia devi almeno conoscere 2 lingue, l'informatica, una spolverata di diritto e di economia e MOLTA storia, per poter essere "competitivo"...già! è questa la parolina magica: competizione. E profitto.
forse è per questo che, se riuscirò,andrò ad insegnare...
bye! UADT

anarcoecologo ha detto...

@lisa - la bici salva sempre la bici è aria in faccia la bici è libera ;)
@lumaca - ciaooo quanto tempo davvero
che bello sentirti dire il tuo giardino non avevo mai pensato che ne avessi uno nella casa nuova :) ti verrò a trovare presto sul blog ciao
@UADT - so essere pungente ;)
certo che anche te studiare filosofia??? ma io dico! :D
anarcoec