.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

mercoledì, marzo 01, 2006

Collasso (J.Diamond)

Le società arrivano al culmine della loro forza e ricchezza, inizia quindi il declino causato dalla carenza delle risorse (legno, fertilità del suolo e alimenti)… ed è già troppo tardi.
Solo alcuni popoli hanno avuto “principi illuminati” capaci di pensieri lungimiranti e sostenibili riguardo allo sfruttamento delle risorse.
Questi popoli, grazie a dure regole, sono stati in grado di sopravvivere anche in condizioni difficili.
I popoli isolati sono quelli che maggiormente hanno mostrato reazioni estreme, il declino o la massima tutela per l’ambiente.
Jared Diamond offre una attenta e minuziosa analisi del rapporto uomo-ambiente nel corso dei secoli.
Vengono studiate le cause del fallimento di alcuni popoli in maniera molto approfondita, a volte un po’ pesante ma sempre interessante.
L’autore negli ultimi capitoli aiuta il lettore a sfruttare gli errori delle antiche e moderne popolazioni per trarne vantaggio nel presente.
Questo libro mi ha dato spunto per molte riflessioni che presto renderò pubbliche.

2 commenti:

Lumaca Cangiante ha detto...

Evviva, mi hai preso alla lettera!
Quel libro l'ho visto un sacco di voltesugli scaffali, ma non mi ha mai attratto particolarmente. Quindi mi sa che approfitterò della biblioteca o dei tuoi estratti!

anarcoecologo ha detto...

Già Già...
Soprattutto perchè ho usato un notes per scrivere le idee quando mi venivaono.
Il libro l'ho comprato un po' perchè mi sembrava un dovere leggerlo.
Nonostante la mole (a me fanno paura i libri con più di 200pg) sono stato contento.
Non so se potrai fidarti dei miei estratti... ma su ecoblog ho visto che ci sono alcune pillole (nei post di novembre 2005)