.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

lunedì, gennaio 22, 2007

La Science Des Reves


In un periodo in cui i sogni hanno un grande peso sulla mia vita, sul mio riposo,
mi appare questo film, che, come tutti i bei sogni ha il difetto di finire e farti ripiombare nella tua realtà... senza alcuna dissolvenza
driiiiin.
schermo nero.
fine.
luci in sala.

mi ritrovo a fissare il muro azzuro intorno al mio letto, ancora sospeso in quella magica atmosfera irreale.
[...] Una mattina d'autunno il discepolo si svegliò all'improvviso piangendo.Allora il maestro chiese: "hai fatto un incubo?""No, maestro", rispose il discepolo."Un sogno triste?""No, maestro", ripetè il discepolo. "Ho fatto un sogno bellissimo!""Dunque, perchè piangi?" chiese il maestro."Perchè ciò che ho sognato, so non potrà avverarsi mai!" [...] "Beettersweetlife"

2 commenti:

Lumaca ha detto...

Non vedo l'ora di vederlo...

meija ha detto...

Sarà il mio film della settimana... so già che starò male vedendolo, ma spero che mi aiuti!
E non sai quanto speri che il tuo sogno si possa realizzare...adios, te quiero... e verificando su google se l'avessi scritto bene ho trovato questa poesia, per te:
Te quiero.

Te lo he dicho con el viento,
jugueteando como animalillo en la arena
o iracundo como órgano impetuoso;

Te lo he dicho con el sol,
que dora desnudos cuerpos juveniles
y sonríe en todas las cosas inocentes;

Te lo he dicho con las nubes,
frentes melancólicas que sostienen el cielo,
tristezas fugitivas;

Te lo he dicho con las plantas,
leves criaturas transparentes
que se cubren de rubor repentino;

Te lo he dicho con el agua,
vida luminosa que vela un fondo de sombra;
te lo he dicho con el miedo,
te lo he dicho con la alegría,
con el hastío, con las terribles palabras.

Pero así no me basta:
más allá de la vida,
quiero decírtelo con la muerte;
más allá del amor,
quiero decírtelo con el olvido.

Luis Cernuda