.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

martedì, gennaio 23, 2007

Andrea Parte


Si alla fine, tra una ricerca e l'altra ho trovato la mia occasione
La scusa è lavorare in quel parco, li ho contattati,
senza più speranza dopo le mille ricerche,
bruscamente ho chiesto:
"posso lavorare per voi gratis"
dopo una settimana la risposta è stata:
"SI, ma ti paghaimo noi vitto alloggio ed altro"
Quindi PARTO
Dopo due giorni di crisi, paure e nostalgia
oggi sono finalmente carico e curioso
Mi aspetta tanto verde, persone sconosciute e esperienze
Insomma è da quando avevo 18 anni che sogno questo momento

Ora vado a viverlo
Se riuscirò ogni tanto scriverò qualcosa
se no il blog chiude per ferie
ci si vede dopo il 15 marzo


3 commenti:

biozia ha detto...

..... muore lentamente chi evita una passione,chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle “i” piuttosto che vivere un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e i sentimenti. Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno,chi non si permette almeno una volta nella vita di rifuggire ai consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, non legge, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in sé stesso.
Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del solo fatto di respirare.
P.Neruda

VAI...E VIVI, FANTASTICO NIPOTONE!!

La biozia

anita ha detto...

Ciao Andrea, que todo te vaya bien!
mucha suerte y mucha mierda!

respira tutta l'aria che puoi, riempiti i polmoni, gli occhi e il cuore. riempiti di gioia e quando tornerai regala alla nebbia un po' della luce nuova che ti sarai portato dentro.

un forte forte abbraccio.

anarcoecologo ha detto...

ciao ciao a tutti
faro del mio meglio, intanto mi abituo a queste tastiere talmente battute da non avere piu le lettere e con i tasti fuori posto. Fra poco avro il colloquio con Edgar il direttore del parco
hasta pronto