.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

mercoledì, febbraio 28, 2007

Senti... é l'odore della fine


Si... manca ancora un po'
Peró giá sento quell'odore, quella sensazione
che precede la fine delle cose belle.
Fotografie
parole,
non ne avró abbastanza
per condividere un mese e mezzo di
Guatemala.
Le foto scelte senza volere,
sono di un tramonto nel parco e
di un'alba nebbiosa.
Vederci doppi sensi...
Nooo
Non ora
Ogni cosa é bella per come é
quando la si vive...

7 commenti:

Lumaca ha detto...

Che bello ricevere le tue immagini, così auree, da così lontano...

Lumaca ha detto...

Ho visto ora che sei passato a trovarmi.....grazie....

meija ha detto...

Che foto...
Mi alleggeriscono il cuore e lo stomaco, anche se lasciano trapelare tutta la tua malinconia...
Non pensarci piccolo, due settimane sono ancora lunghe e ricorda che se vorrai potrai sempre ripetere.
Beso.

anita ha detto...

Apprendere a vivere con la nostalgia é una delle lezioni che il nomadismo aiuta ad imparare.
Io vado a scuola da un po' di tempo ma non sono una brava scolara. Ma forse per continuare a stupirsi e innamorarsi bisogna continuare a girare con le orecchie d'asino...e con gli occhi grandi grandi e spalancati. Buona ripartenza Andrea. Una volta andati non si ritorna mai allo stesso posto, anche se dove vai é casa.
Un forte abbraccio.

anarcoecologo ha detto...

ciao lumaca è sempre un piacere venirti a trovare, e grazie

Ciao Ci sono contento che le foto ti facciano stare un po meglio.. e si penso prorpio che tornero...

grazie Anita per le belle parole, detteda una veterana delle separazioni e riunioni
Un super bacione a te e alla tua nena

Lumaca ha detto...

Sei tornato?

anarcoecologo ha detto...

ciao ciao oggi sono tornato!!
distrutto da 30 ore non dormo.. ma sono a casa con la testa nella selva
a presto