.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

lunedì, aprile 14, 2008

ITALIANIIII

Italiani...
esistete??
lamentarsi, non ha senso
le vostre teste imputridite
i nostri muri senza più scritte di dissenso,
appiattiti
come cartelloni pubblicitari,
falsi
come i sorrisi dei politici che avete votato.
Festeggiate teste di cazzo
festeggiate
probabilmente la vostra vittoria
vi porta alla mente, potere e denaro.
Dimenticate teste di cazzo,
che dovrete governare un paese
di singoli
stupidi
individui
e non c'è nulla da festeggiare.
Continuate
a rimanere basiti di fronte alle puntate di Report,
agli affronti di personaggi irriverenti,
a sognare l'estero
ad invidiare la Spagna
ad adorare papi
a affogarvi in stupide serie tv,
varietà e quizzoni,
a bere l'aperitivo
e rimanete insieme a me
nella cancrena dei vinti e dei lascivi.
Ci son piazze vuote che bramano folle,
si sono palazzi da riempire di idee,
ci sono giovani senza il futuro,
giovani rassegnati per il niente che gli si offre,
vecchi dalle orecchie larghe e pelose
ad occupare le scrivanie più ambite.
La libertà può essere tolta in milioni di modi,
alcuni dei quali talmente sottili e subdoli
da lasciarci indifferenti e convinti di possederla ancora.
Se ci giriamo intorno vedremo solo cose,
tutto ha un prezzo, tutto è quantificato
tutto è economia.
La castrazione psicologica,
togli il futuro ad una coppia fertile e ne togli la fertilità.
Togli i bambini,
togli la speranza e la continuità.
Figli sostituiti da cellulari avanzatissimi
e macchine super potenti.
Mentre in Italia tutto dorme.
Mentre il sole domattina ci sarà lo stesso
nuvole o meno
e il cielo sarà li
a mandarci a fare in culo dall'alto
dove i pensieri non hanno forma
e problemi vedono la luce.

2 commenti:

Akinol ha detto...

See Please Here

edilavorochefai ha detto...

tristezza.