.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

giovedì, maggio 01, 2008

penso agli alpini




e accumulo immagini, pensieri che altrimenti non riuscirei ad esprimere,
sprofondo nella neve ridendo per la stanchezza...
infinita aria in clima di pieno disgelo mi solleva come una corrente ascendente
nemmeno le gambe le sento più
e penso agli alpini nella fatica e nello sconforto che precede il desiderio di rinuncia.
Scarponi pieni di neve e pensieri leggeri come fiocchi.
Come potrebbe essere la vita del malgarolo,
imparare a fare formaggi e portare a spasso le mucche
belle e sorridenti nella loro continua attività mandibolare.
tre giorni in ascesa prima della picchiata verso la valle ancora più padana,
che per caso mi ha visto nascere.
Strade pianeggianti perfette per il ciclismo quotidiano
pensieri ed immagini che accumulo nei percorsi di andata e ritorno dal lavoro.
vedo, sento, annuso e pedalo, fotografando migliaia di volti e passanti
di piccoli scorci di vita e di fastidi urbani.
C'è troppo mondo per stare chiusi in casa-

1 commento:

Ditaur ha detto...

See Please Here