.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

giovedì, aprile 06, 2006

Esperienza mistica

Pedalavo controvento,
la strada era vuota
solo piccioni,
piccioni spaventati
spiccavano il volo di fronte a me
spostandosi nella direzione del mio moto
Stavo volando con loro
a braccia aperte.
Il giubbino leggero sventolava
facendo il rumore dell'aria
Dove ero diretto ?

5 commenti:

Lumaca Cangiante ha detto...

Ho il permesso di addormentarmi con quest'immagine nella testa?

anarcoecologo ha detto...

permesso concesso
notte
e sogni d'oro

meija ha detto...

Ora lo sai

anarcoecologo ha detto...

Già

Anonimo ha detto...

Volare con loro - a braccia aperte - il giubbino si strappa - fare il rumore dell'aria - sei partito? - Dove sei diretto? - Arrivi.
E "l'importante non è la caduta, ma l'atterraggio".
E poi basta...un saluto.
A pugno chiuso, s'intende....

Pavel1945