.

Potete tagliare tutti i fiori, ma non potete impedire alla primavera di ritornare (Mao tse-tung)

martedì, marzo 27, 2007

L'addio

27-2 Ixpanpajul
Stasera non si legge, non è la sra giusta. Pensieri... di una giornata intensa nelle vesti di vuota. Il primo italiano che entra ne parco, è un cameraman di SKY, programma MArcoPolo, mi chiedo se lo vedo...No non guardo la TV da più di un anno. Vuole farmi un'intervista, vuole sapere quello che faccio, vuole che faccia da guida nel parco e gli spieghi tutto, per la TV. Lo faccio mi vergogno e tutto finisce. Il lavoro negato.. un giorno aspettando che mi facessero finire il lavoro, non posso usare il computer mi fanno aspettare, frustrante attendo ore parlando con Don Felipe. Poi arriva il momento del saluto al maestro, è l'ultimo giorno che lo vedo. Mi spiazza, inizia ringraziandomi per quello che gli ho insegnato.. cosa aspettarsi da un uomo come lui?Il continuo è stato commovente, belle parole strette di mano, complimenti, auguri e saluti. Lo guardavo negli occhi immobilizzato... Fisso l'ultima volta la sua figura .. di spalle, ora non più per aprirmi la strada nella selva con il machete. Se ne va un po zoppo nella strada sterrata e alberata del parco. Sombrero, camicia blu, pantaloni lisi scarpe nere, machete alla cintura, penna sopra all'orecchio e bottiglia di pepsi piena di acqua e caffè stanno lasciandomi.. li porterò con me

3 commenti:

Lumaca ha detto...

Davvero come essere lì, quasi sento i grilli e l'odore della selva...e i personaggi ti rimangono nell'immaginario, davvero come leggere un libro di viaggio!

meija ha detto...

Perchè non lo fai davvero un libro?!?!?!?!?!?!?!?!?!

anarcoecologo ha detto...

perchè... non credo di scriver bene!
però grazie per il complimento.. a tutte e due